CASSE PER AUTOMAZIONE ETA

Le casse metalliche per automazione ETA sono prodotti di qualità indiscutibile. L'elemento che le contraddistingue, oltre alle finiture particolarmente curate, è una particolare robustezza. Questo risultato viene ottenuto grazie ad una attenta progettazione ed al miglioramento continuo.

 

 

CASSE ST PORTA CIECA
CASSE STP CON PORTA TRASPARENTE
CASSE DI DERIVAZIONE SD

 

Casse ST 
Le casse Eta ST sono quanto di meglio propone il mercato. La semplicità della loro esecuzione, dovuta ad un progetto particolarmente assistito e curato da continui aggiornamenti e miglioramenti, ha consentito la creazione di molteplici soluzioni e configurazioni tali da essere considerati un sistema.
Prodotte in lamiera di acciaio Fe 40 in tutte le varie configurazioni: verticali, orizzontali, o con due porte. Caratteristica principale che emerge è “la robustezza”, che non è dovuta all’uso sconsiderato di lamiera a grosso spessore, ma al perfetto mix di tutte le componenti costruttive, di finitura, supportate da un sistema di produzione tecnologicamente avanzato, dotato di automazioni invidiabili.

Tutti i materiali utilizzati sono di prima qualità:
- i tecnopolimeri ad alte prestazioni usati per le chiusure e per i perni delle cerniere (materiale autoestinguente UL 94 VO)
- la lega di zinco con cui sono costruite le cerniere
- le polveri termoindurenti epossipoliestere usate per la verniciatura
- la gomma espansa a due componenti per i profili di tenuta eseguiti a colata continua
- le lamiere.

Diverse sono le peculiarità della serie ST; gli ingressi cavi (ben quattro tipi) di grandi dimensioni con piastrina asportabile ed incassata nel corpo della cassa; la dotazione standard di profili asportabili da montare all’interno della portella, quali supporto per canaline, fissaggio strumenti ed altro; la reversibilità della porta, grazie alle cerniere avvitate e non saldate, un sistema salva guarnizione utilizzato nella fase di stoccaggio e trasporto evita rotture al profilo di gomma della portella.
La predisposizione standard in tutti i modelli (ad eccezione dei modelli profondità 150) di quattro o sei prigionieri da M6 saldati all’interno del corpo della cassa, permettono di montare indistintamente nei modelli ST ed STP o una porta interna, o uno chassis per interruttori modulari, o un particolare sistema di regolazione della piastra di fondo porta apparecchiature. Tutti questi accessori sono venduti in kit di montaggio separati, così da dare al sistema grande flessibilità di impiego, riducendo in tal modo le giacenze di magazzino grazie alla loro intercambiabilità.

Casse STP
Le casse STP, con porta trasparente in plexiglass da 3 mm di spessore, hanno le medesime caratteristiche costruttive della serie ST. Il particolare sistema con il quale il plexiglass è montato, evidenzia sempre la cura costruttiva che la ETA dà a tutti i suoi prodotti indistintamente dall'utilizzo al quale sono destinati.

Casse di derivazione
Dotate di solida struttura in lamiera di acciaio, le casse hanno il bordo perimetrale a gronda, accorgimento che impedisce, all’apertura, l’ingresso di polvere depositata nel tempo. Sono predisposte per l’utilizzo di piastra P.A. o profili DIN, secondo le esigenze. Il fissaggio del coperchio è assicurato da viti antisfilamento.
È prevista la possibilità di impiegare cerniere tra corpo e coperchio.

Casse in acciaio inox STX/STPX
Le casse per automazione in acciaio inossidabile sono realizzate con gli stessi concetti costruttivi e produttivi della serie ST. La viteria è in acciaio inox come pure le cerniere, il relativo perno e la camma del box di chiusura. Realizzate in acciaio inox AISI 304 (AISI 316 su richiesta) sono disponibili nella versione con porta cieca (STX) ed in quella con porta trasparente (STPX): a completamento della gamma sono previsti una serie di accessori in acciaio inox (kit modulare, porta interna, tettuccio e staffe di fissaggio a parete).
Grado di protezione casse STX con porta cieca: IP 65 NEMA 4 secondo EN 60529
Grado di protezione casse STPX con porta trasparente: IP 55 

Casse di derivazione in acciaio inox SDX
Per usi in condizioni particolari sono disponibili casse di derivazione in acciaio inossidabile. La finitura esterna satinata conferisce un aspetto gradevole.
Realizzate in acciaio inox AISI 304 (AISI 316 su richiesta) sono provviste di coperchio avvitato.
Grado di protezione :IP 65 NEMA 4 secondo EN 60529.

 

Principali caratteristiche delle casse ETA ST: 
-ampia gamma dimensionale con porta cieca, porta plexi (casse STP), porta interna  e con chassis modulare
-ingresso cavi di grandi dimensioni con piastrina asportabile
-profili asportabili da applicare all'interno della portella, quale supporto per canaline
-reversibilità della porta, grazie alle cerniere avvitate e non saldate
-sistema salva guarnizione utilizzato nella fase di stoccaggio e trasporto

Grado di protezione per casse a porta singola: IP 65 NEMA secondo EN 50298.
Grado di protezione per casse a doppia porta: IP 55.

Amplissima gamma di dimensioni e misure

 
 
 
 

 
 

 
INDUSTRIALE ELETTRICA srl
Via Pirandello, 2 - 43100 Parma (PR) Italy
tel. ++39 0521 981876 
fax ++39 0521 291655

 

 

 

 
 

 
Home:
 Altre schede prodotto:
Info: